• Default
  • Title
  • Date
  • Random

Il Mastro Casaro della "Canevaccia" è

  • Lunedì, 24 Agosto 2015 14:19

SILVANO BOSCHI classe ' 70, nato a Monza, all'età di 7 anni si trasferisce a Pavullo. Da sempre affascinato dall'idea di fare il formaggio a 15 anni inizia come garzone al caseificio Casa Matteuzzi sotto Polinago (MO). A 24 anni diventa Mastro Casaro al caseificio Borini di Pavullo per poi approdare nel 2014 al caseificio Canevaccia.
Ama nella lavorazione del Parmigiano l'elemento di imprevedibità, il fatto di lavorare con un prodotto vivo che varia con le stagioni, lo stimolo a perfezionare il lavoro giorno dopo giorno, il confronto i con gli allevatori quando va a ritirare il latte alla sera per poter approfondire a 360 gradi l'arte del Mastro Casaro.

Finanziamento dal Programma per lo Sviluppo Rurale (PSR) dell'Emilia-Romagna 2014-2020

Il Consorzio Terre di Montagna è beneficiario di un contributo del FEASR (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale) per un progetto approvato a valere sul PSR (Programma per lo Sviluppo Rurale) Emilia-Romagna 2014-2020 – Tipo di operazione 16.2.01 – Approccio di sistema – Avviso Pubblico D.G.R. 227/2017, compreso nel Progetto di Filiera F67 (Settore lattiero caseario) dal titolo "Parmigiano Reggiano di Montagna: le sfide della qualità nell’evoluzione climatica e dei mercati” di cui è proponente e capofila il Consorzio Terre di Montagna -per maggiori informazioni CLICCARE QUI

Per info sulle operazioni cofinanziate dal FEASR: https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=LEGISSUM:l60032&from=IT 

  PSR 2014 2020 logo